Sette – Disgrazia

Dritta:p157_1_01

Carta molto negativa. Annuncia l’arrivo di eventi sfortunati e traumatici, di cui spesso il consultante non ha colpa di direttamente, ma che provengono dall’esterno e lo travolgono come un fiume in piena.
In ambito sentimentale, la carta è foriera di rotture dolorose di rapporti affettivi, divorzio, vedovanza, perdita di affetti, perdita di amicizie.
Anche in ambito lavorativo la carta è pessima annunciando interruzioni (non volute) di rapporti professionali, licenziamento con disonore, ingenti perdite economiche, bancarotta.
Uno dei risvolti più spiacevoli della carta, è il suo collegamento con gravi incidenti stradali ed automobilistici, incendi, esplosioni, più propriamente tematiche connesse al fuoco, gravi rischi per la salute.
La carta in ogni caso ha dei riferimenti a determinate professioni, come il pompiere, l’artificiere, le professioni pericolose ed in linea con le tematiche generali della carta.

Al rovescio:

Molto meno pesante che al dritto,comunque quasi sempre negativa; fa riferimento a quelle spiacevoli voci di corridoio, insinuazioni sotterranee, parole cattive e velenose dette alle spalle del consultante, anche ad opera di persone insospettabili.
La carta, inoltre è collegata ai saggi consigli e alle “dritte”, spesso però poste al consultante come rimproveri e severi ammonimenti.
Potrebbe essere in arrivo una sanzione disciplinare, una multa od un’ammenda da pagare.

Precedente Sei - Tristezza Successivo Otto - Crisi