Regina – La Rivale

Dritta:p162_1_00

La carta ci dice di diffidare di una donna, che è presumibilmente di frequentazione abituale, ma le cui intenzioni non sono poi così sincere come sembrerebbero.
Potrebbe fingersi un amica e carpire le nostre confidenze, ci invita a tentare di individuare una simile persona e tenerla a debita distanza.
In altri casi, potrebbe trattarsi semplicemente di una donna con cui si ha avuto a che ridire, con cui si è litigato di recente, che è stata incolpata di qualcosa, oppure, in generale, inimicizia nei confronti del genere femminile.
Anche quando non sia ravvisabile un riferimento ad una persona precisa, la carta è comunque sinonimo di una situazione di rischio e pericolo per il consultante, nel suo ambiente familiare o di lavoro sono in atto intrighi e macchinazioni ai suoi danni.

Al rovescio:

La carta a rovescio ci dice che la persona in questione è sempre nociva e dannosa per il consultante ma stavolta si tratta di un’inimicizia dichiarata di cui il consultante è a conoscenza, una donna veramente maligna, invidiosa e pettegola che il consultante deve escludere al più presto dalla propria vita.

Precedente Fante - Nemico Successivo Re - Sacerdote