Re – Dottore

Dritta:p123_1_00

La carta rappresenta un aiuto proveniente dall’esterno (o da fuori) che spesso ci arriva insperatamente in un momento di grossa difficoltà e che ci aiuta a risalire la china.
E’ una persona che, vista la sua natura di Re, si trova in una posizione di preminenza e prestigio, e tuttavia è generoso ed altruista.
E’ qualcuno che si dà da fare per noi, che vuole proteggerci dai pericoli e si adopera per farceli superare al meglio.
Potrebbe anche rappresentare un marito, nel qual caso, però, non visto nella veste dell’uomo amato, ma in quella della persona affettuosa e comprensiva; in molti casi, può rappresentare un padre, un parente anziano, un superiore o un datore magnanimo, o, naturalmente, davvero un medico.

Al rovescio:

La carta al rovescio ha un significato doppio: in un caso il consultante può trovarsi di fronte ad una situazione in cui si sente debole e bisognoso di aiuto, depresso, o risentire di carenze affettive. Insomma tutti quei momenti in cui, pur in assenza di gravi sciagure, ci sentiamo insoddisfatti di noi stessi e vuoti.
In alternativa (le carte fiancheggianti ci daranno la giusta interpretazione) può rappresentare un radicamento eccessivo delle proprie convinzioni, una persona (o il consultante stesso) dall’atteggiamento dispotico ed autoritario, scarsamente incline ad ascoltare le altrui esigenze, intolleranza e pregiudizi.

Precedente Regina - Vergine Successivo Asso - Dispiaceri