Fante – Servo

Dritta:p121_1_00

La carta indica la vicinanza di un ragazzo giovane, generalmente bruno, onesto e sincero che non ha più di 30 anni. Un consigliere, un collaboratore subalterno, un amico intimo, il confidente, di norma una persona che frequenta abitualmente la casa del consultante.
La carta è anche veicolo di segreti, di confidenze ben riposte, di aiuti e favori in arrivo.
L’unico neo che può avere la carta in questa posizione è che tra le sue tematiche c’è quella dell’adulazione, che emerge se circondata da carte negative, in quel caso attenzione alle lusinghe e ai complimenti gratuiti, potremmo essere di fronte ad una persona che tiene un atteggiamento di questo tipo non per andare contro il consultante, ma al fine di trarne un vantaggio per se.

Al rovescio:

La carta mette in guardia. La persona che descrive è sempre un uomo giovane, dai modi affabili, che all’apparenza ci ammira e ci è fedele ma in realtà è pronto a pugnalare il consultante alle spalle. Abbiamo a che fare con un approfittatore, una persona viscida, un falso amico, una persona che si insinua nella vita degli altri per danneggiarli, un invidioso, un pettegolo, qualcuno che vuole carpire la nostra fiducia e i nostri segreti per poi rivenderli ad altri.
Non è un nemico dichiarato (Fante di Picche rovesciato) e nemmeno un introverso che osserva da un angolo (Fante di Picche dritto) ma un tipo espansivo, persuasore, subdolo.

Precedente Dieci - Volubilità Successivo Regina - Vergine