Cinque – Gioia

Dritta:p116_1_00

Carta favorevolissima sul lato economico; la figura parla da se, la carta fa riferimento ad ogni forma di ricchezza in arrivo, ricchezza che però è “sudata”, cioè che ha richiesto grande sforzo e fatica; quindi non si tratta di entrate di soldi tramite eredità o vincite ma tramite il lavoro.
La carta pone l’accento anche sul positivo atteggiamento del consultante nella vita, caratterizzato da notevole grinta, tenacia, resistenza, ambizione.
Quindi è una carta che porta realizzazione e riconoscimento dei propri meriti in ogni campo, successo grazie alla propria energia e spirito di iniziativa.
È una delle carte che indicano l’ambiente professionale.

Al rovescio:

Ancora una carta notevolmente energica, ma la sua energia stavolta si esprime al negativo; la carta ha a che vedere con disaccordi, malumori, litigi, il consultante sta passando un momento negativo evidentemente, in cui il suo atteggiamento è collerico ed irritabile oltre ogni limite.
La carta indica mancanza di serenità in famiglia, la sua comparsa indica che le discussioni sono all’ordine del giorno, c’è un incapacità a mediare o a moderarsi.
Il consultante deve imparare ad avere maggior tatto nei rapporti con gli altri, e ad essere meno orgoglioso e suscettibile o rischia l’insuccesso.
La carta denota anche la possibilità di processi, querele, controversie legali dall’esito per lo più incerto, a meno della presenza di carte molto positive nelle vicinanze.

Precedente Quattro - Amici Successivo Sei - Sorpresa