9 – La prigione

Il blocco per eccellenza, situazione ferme o al termine senza possibilità di riinizio. Perdita di persone 9 picche-prigionecare e di amici, problemi con la giustizia.Tutto ciò che giunge alla fine in qualsiasi campo. La carta ci avverte che pagheremo a caro prezzo le nostre colpe e che niente viene dimenticato o perdonato al consultante. Condanna e disprezzo nei suoi confronti e nessuna clemenza. Infelicità, solitudine e insuccessi di ogni tipo.

Rovesciata
La carta è pessima quanto a dritto, l’unica differenza sta nel fatto che, mentre a dritto la situazione è piuttosto imposta e si subisce al rovescio nei guai ci si è messo il consultante o comunque sono state le scelta fatte da lui a metterlo in questa posizione scomoda.

Precedente 8 - Gelosia Successivo 10 - Il militare